Il danno psichico ed esistenziale

Il danno psichico ed esistenzialeIL DANNO PSICHICO ED ESISTENZIALE 
a cura di Riccardo Dominici
Giuffrè editore 2006

Questo volume si presenta come un utile strumento per gli psicologi, avvocati, medici-legali, giuristi e chiunque sia interessato all’attività peritale, nei suoi risvolti medico-legali e psicologico-giuridici.
In esso viene presa in esame la produzione dottrinaria e giurisprudenziale in materia di danno, e nello specifico del danno biologico di tipo psichico ed esistenziale, in cui sono confluite diverse categorie di danno, come il danno da lutto, estetico, alla sfera sessuale, da wrongful life, da carcerazione ingiusta, da menomazione della capacità visiva…
Una parte del volume è stata inoltre interamente dedicata alle problematiche legate al mobbing, nei suoi aspetti legislativi e teorici.
Trovano spazio in questo testo anche temi di grande attualità come l’espressione del giudizio di idoneità per la rettificazione di attribuzione di sesso, con particolare attenzione al ruolo dello psicologo in tale ambito.
Un altro ambito preso in esame è quello della valutazione dell’handicap, con particolare attenzione a quello di tipo psichico, con i suoi risvolti assicurativi e previdenziali, dove è presente un grande ‘‘fare’’ quotidiano (Commissioni di Prima Istanza, CTU), ma spesso non supportato da un’adeguato  approfondimento dottrinario.
Lo psicologo impegnato all’attività peritale troverà in questo volume un’utile strumento di lavoro e di consultazione, in quanto in esso, oltre ad un’ampia trattazione dei riferimenti normativi e giurisprudenziali da utilizzare come riferimento nella stesura di un elaborato peritale, vengono descritti in modo minuzioso i singoli strumenti di lavoro da utilizzare e la loro utilità all’interno dell’attività peritale: si va dal colloquio clinico all’uso dei test (test di Rorschach, WAIS R, Reattivi grafici, test neuropsicologici, MMPI, MMPI-2 e CPI), il cui fine è una diagnosi e una valutazione quali-quantitativa del danno.

 

Indice:

Prefazione – Riccardo Dominici
Il Danno alla persona
– Riccardo Dominici
Il nesso di causalità – Albertina Dominici
Il danno da lutto Valeria Manco
Il danno da nascita indesiderata – Ilaria Di Patria
Danno da wrongful life
– Sarah Antonelli
Danno da menomazione fisica – Roberta Rebonato
Il danno alla sfera sessuale – Milena Jedlowski
La valutazione dell’idoneità per la rettificazione di attribuzione di sesso – Valentina Cesarano
Danno da menomazione della capacità visiva – Dolores Mazzotta
Il danno estetico – Valentina Cesarano
Il risarcimento del danno dei congiunti – Stefania Albini
Danno da carcerazione ingiusta – Paola Cipolla
Il mobbing: danno tutela e prevenzione – Roberto Cavagna
La valutazione peritale dell’handicap – Dario Bronzi
Il colloquio clinico peritale – Riccardo Dominici e Valentina Cesarano
Il test di Rorschach – Floriana Cutino
La WAIS-R – Raffaella Grassi
MMPI, MMPI-2 e CPI – Raffaella Bencivenga
Test neuropsicologici – Jessica Rigon

 

Autore e curatore dell’opera:

Riccardo Dominici, medico-legale, psicologo clinico e psicoterapeuta. Già docente di materie attinenti la criminologia presso la Scuola di Specializzazione in Medicina-Legale dell’ Università di Tor Vergata. Attualmente è titolare di contratti d’insegnamento presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. E’ fondatore e direttore scientifico del Centro Clinico “DiversaMente Mobbing”.

Con contributi di:

Valentina Cesarano, Roberto Cavagna, Albertina Dominici, Dario Bronzi, Milena Jedlowski, Roberta Rebonato, Dolores Mazzotta, Sarah Antonelli, Raffaella Grassi, Jessica Rigon, Ilaria Di Patria, Valeria Manco, Stefania Albini, Paola Cipolla, Floriana Cutino, Raffaella Bencivenga.
» Il danno psichico e esistenziale
» acquista il libro da sito di Giuffrè Editore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *